L'esperto risponde

Oggetto:
6 PRESE DI ENERGIA A FIANCO ALLE PRESE TV
26 Novembre 2021

Claudio R.

Buonasera,

volevo chiarire con chi ne sa più di me: negli impianti civili c’è una norma che impone di mettere la scatola da frutto 506 vicino ogni attacco tv?

Per me si, non ricordo su quale normative l’ho letta.

Un collega me l’ha contestata, essendo amico del cliente, dicendomi che era antiestetico e poi non potevo collegare le tre prese Siemens in un’unica scatola.

Alessio Piamonti

Ciao Claudio. Premetto che non voglio essere in alcun modo polemico, ma il settore elettrico si trova a combattere con una grandissima piaga: il sentito dire.

Ogni volta che qualcuno fa delle affermazioni come: “ho letto su quel sito…”, oppure “il collega ha detto…”, o ancora “la norma dice…” dovrebbe prima chiedersi se sono affermazioni corrette oppure no.

 

Purtroppo ci troviamo in un’era in cui si può leggere qualcosa su certi siti con il rischio che siano fonte di indicazioni palesemente errate. A parte che bisognerebbe sempre verificare che esista una data in relazione ad un articolo (ad esempio questo è datato novembre 2021, c’è caso che fra 10 anni ciò che è scritto qui non sia più valido perché cambia una norma).

Se manca la data, chi legge potrebbe pensare che l’indicazione sia recente mentre invece potrebbe essere di secoli orsono.

 

Poi c’è un altro aspetto ancora più importante che riguarda certi siti ovvero di capire se sono sponsorizzati da chi ha interesse adire certe cose….

 

 

A volte penso che gli elettricisti fatichino davvero tanto per capire a chi potersi affidarsi per sapere come stanno realmente le cose. Con tutte le fregnacce che si leggono in giro è difficilissimo per loro destricarsi.

 

E fidati se ti dico che di cagate in giro se ne vedono davvero tante.

Ne avevo parlato nel video che trovi qui

 

 

Un primo modo per capire se un articolo sia valido oppure no è quello di distinguere coloro che non hanno interessi se non quello di aumentare la tua professionalità rispetto a chi punta ad avere un guadagno nel dirti certe cose.

Di certo, se aprendo la pagina web vi sono delle sponsorizzate di produttori di materiale, come dei banner per l’acquisto di strumenti di misura o altre cose simili, è palese che ti trovi davanti ad un articolo in cui qualcuno ha degli interessi.

In sostanza, ogni volta che accedi ad un loro articolo, questi beccano dei soldi per averti mostrato una sponsorizzazione tramite delle convenzioni che hanno stipulato con qualche venditore di materiale.

 

Con tutta probabilità a loro non frega nulla di analizzare a fondo la norma e dire ciò che può tutelare l'installatore per evitargli qualsiasi contestazione.

Il loro interesse primario è guadagnarci con la pubblicità.

Anche se questa simbiosi comporta aspetti negativi per chi redige questi articoli tecnici come quello di non essere liberi di dire le cose come stanno davvero altrimenti rischiano di perdere notevoli sponsorizzazioni...

 

Questo spiega anche il motivo per cui ho smesso di scrivere articoli per certe riviste del settore che mi censuravano o mi modificavano i testi perchè altrimenti avrebbero dato fastidio a certi produttori che li sponsorizzavano...

 

Ne ho parlato nel video che trovi qui

 

 

 

Il sentito dire ammazza la professionalità e mette a serio rischio l’autorità dell’installatore.

Per fortuna tu hai posto questo quesito per evitare proprio di perseverare con le credenze popolari sbagliate e per essere certo di sapere come stanno le cose.

 

Ebbene, ti dico che non c’è nessuna norma che impone la scatola 506 di fianco ad ogni attacco TV.

 

Ciò che viene chiesto è di avere la predisposizione di 6 prese vicino all’attacco della TV principale.

Predisporre 6 prese non vuol dire avere per forza una 506. Vanno bene anche 2 scatole 503 (o 2 scatole 504).

Se poi in quelle scatole ci metti almeno una presa, ti serviranno anche nel conteggio complessivo dei punti presa necessari per quell’ambiente.

 

 

NOTA IMPORTANTE!

 

Questa prescrizione è contenuta all’attuale art. 37.5.1 della norma CEI 64-8.

Il capitolo 37, quello sulle dotazioni impiantistiche, non si applica a tutto ciò che cammina ma solo a:

 

- ambienti residenziali e

 - in caso di nuovo impianto oppure

 - in caso di rifacimento completo di impianto in occasione di ristrutturazioni edilizie

 

Se ti trovi ad es. in un ufficio, la prescrizione delle 6 prese non c’è neppure perché non è una civile abitazione. Quindi in quel caso vale il buon senso.

 

Ti saluto con una raccomandazione: non prendere per buono tutto ciò che scrivono coloro che non ci tengono davvero alla professionalizzazione degli elettricisti ma che mirano ad avere tornaconti personali mediante sponsorizzazioni.


Ti è sembrata interessante questa risposta? Condividila:

Potrebbero interessarti anche questi argomenti:

Vuoi essere avvisato quando l'esperto risponde a una delle vostre domande?

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per ricevere le notifiche