L'esperto risponde

Oggetto:
LUOGHI MARCI: SERVONO INTERRUTTORI 2P O BASTANO 1P+N
29 Marzo 2020

Francesco C.

Buongiorno,

in attesa del progetto chiedo: in un luogo marcio tipo B (strutture con pareti portanti legno) la norma richiede i 2 poli protetti sui magnetotermici in un sistema TT?

Grazie

Alessio Piamonti

Ciao Francesco.

 

Ci sono varie norme o specifiche tecniche che chiedono/suggeriscono, in certi casi, l'uso dell'interruttore con protezione onnipolare (es. CEI 64-15 per i luoghi pregevoli per rilevanza storica o artistica, oppure la CEI TS 64-21 per gli ambienti destinati a persone con disabilità o specifiche necessità, ecc.).

 

Se non ci sono norme che lo prescrivano o che comunque diano dei suggerimenti particolari, vale quanto ti riporto nella tabella sottostante ricavata dal corso LA CORRETTA SCELTA E INSTALLAZIONE DEI DISPOSITIVI ELETTRICI NEI QUADRI

 

Ciò che vi è indicato è valido anche per i luoghi marci di tipo B (edifici con strutture portanti in materiale combustibile).

 

Nel seguente articolo trovi, oltre ad una spiegazione su questi luoghi, anche una guida specifica con le prescrizioni per la realizzazione degli impianti elettrici nelle case in legno.

 

In quella guida c’è un link ad un video che spiega ulteriormente la questione.

 

 

Buona lettura e buona visione!


Ti è sembrata interessante questa risposta? Condividila:

Potrebbero interessarti anche questi argomenti:

Vuoi essere avvisato quando l'esperto risponde a una delle vostre domande?

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per ricevere le notifiche