L'esperto risponde

Oggetto:
MESSA A TERRA PALO
18 Agosto 2020

Luigi B.

Buongiorno a tutti.

Una domanda: in un impianto di pubblica illuminazione realizzato con cavo a doppio isolamento e armatura in classe II, il palo metallico va comunque collegato a terra oppure no? Un ingegnere qui dice una cosa, un altro ingegnere ne dice un'altra. Cosa ci dice invece il nostro esperto Alessio Piamonti?
E la norma di riferimento quale è e cosa dice? Intanto ringrazio.

Alessio Piamonti

Non è che io sono un guru Luigi, semplicemente, diversamente da tanti altri che fanno solo chiacchiere da bar, io dico ciò che riportano le norme con tanto di riferimenti autorevoli.


Questo argomento è stato trattato tante volte sul gruppo Facebook Il Professionista Elettrico, quindi estrapolo alcuni miei commenti da alcuni post fatti proprio sul gruppo.

 

Premetto che poco importa che gli apparecchi di illuminazione siano in classe I o in classe II ai fini della messa a terra del palo.
Se l'apparecchio fosse in classe I, basterebbe mettere a terra quello mentre non è normativamente richiesto mettere a terra pure il palo.

 

Il palo va messo a terra se è una massa (vedi art. 23.2 CEI 64-8). Può esserlo se il cavo che lo percorre non è a doppio isolamento oppure se la morsettiera di collegamento nel palo non è a doppio isolamento.

 

Se hai, come di solito avviene, un palo cablato con cavo FG7OR o FG16OR16 con morsettiera in classe II, normativamente non è richiesto che venga messo a terra (vedi art. 714.4 e cap. 410 della norma CEI 64-8).

 

Con la conduttura in classe II, non serve la messa a terra del palo neppure se l’apparecchio di illuminazione è in classe I perché l'apparecchio è già messo a terra, come dicevo prima.

 

In tal caso non c’è nemmeno bisogno di fare il ponticello di terra tra apparecchio e palo (a meno che non ci siano condizioni particolari come ad es. un SPD montato sull’apparecchio di illuminazione, ma questo è un altro discorso).

 

Quanto sopra vale per la protezione dai contatti indiretti. Se vi sono altri motivi per cui necessita la messa a terra del palo, devi invece farla (es. una torre-faro che va protetta dai fulmini, ma anche questo è un discorso a parte).


Se sul gruppo Facebook Il Professionista Elettrico guardi il post sui ponteggi, troverai argomenti affini che permettono di comprendere meglio quest'ultimo concetto sulla messa a terra


Lo vedi a questo link (ovviamente è visibile solo per gli elettricisti iscritti al gruppo Facebook)

 

https://www.facebook.com/groups/513800165491904/permalink/653875601484359/

 


Ti è sembrata interessante questa risposta? Condividila:

Potrebbero interessarti anche questi argomenti:

Vuoi essere avvisato quando l'esperto risponde a una delle vostre domande?

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per ricevere le notifiche