Corsi registrati

CAVI ELETTRICI

DURATA: 111 minuti e 32 secondi
MODULI: 1 - Quel maledetto regolamento CPR (21 minuti e 44 secondi)
2 - Principali tipologie di cavi (36 minuti e 22 secondi)
3 - Colori (21 minuti e 34 secondi)
4 - Cosa devi sapere sui cavi multipolari (6 minuti e 52 secondi)
5 - Formazione dei cavi ed individuazione dei circuiti (20 minuti e 22 secondi)
6 - Posa dei cavi di energia assieme ai cavi di segnale (4 minuti e 38 secondi)
DOVE: Corso on-line
€ 84,43
  AGGIUNGI AL CARRELLO  
Test finale con rilascio attestato

Oltre alle incertezze generate dai recenti cambi normativi sulla tipologia, sigle e colori dei cavi, ci sono altri dubbi che spesso affliggono gli elettricisti ma che non trovano risposta.

 

Questo corso fa per te se non vuoi rischiare di mettere a repentaglio la tua carriera e sapere di più su:

-   come evitare che i venditori di materiali ti vendano un cavo non idoneo all’utilizzo che devi farne

-   come identificare correttamente i cavi tramite colore

-   quando puoi posare i cavi di energia assieme ai cavi di segnale

-   quando puoi mettere in parallelo i cavi (anche multipolari)

-   quali sono i casi in cui puoi derogare alla norma

 

Scopri cos'altro potrai conoscere nel programma che trovi sotto.

 

P.S. Se sei già iscritto al Circolo Elettricisti illuminati (www.elettricistiilluminati.it) ricorda che per te questo corso è gratuito e lo trovi già nella tua area personale del Circolo.

programma del corso

1Come evitare grane con l’avvento dei cavi CPR
2La differenza tra le principali tipologie dei cavi di energia
3Quali cavi CPR non sono i sostituti di quelli vecchi anche se te li vogliono vendere come tali
4Il cavo FS18OR18 è di colore marrone perché è un cavo di merda E NON E’ IL SOSTITUTO DEL FROR!!!
5Quali cavi sono idonei alla posa mobile e a quella fissa e quali sono adatti anche alla posa interrata
6Perché i venditori non ti raccontano le cose giuste quando ti vendono i cavi
7Quali sono i colori da utilizzare secondo l’ultima evoluzione normativa
8Qual è la differenza tra i cavi G e i cavi X
9Come si individua la formazione di un circuito
10Quali sono gli accorgimenti fondamentali per mettere i cavi in parallelo (anche multipolari)
11Quando si possono posare i cavi di energia assieme ai cavi di segnale
12Perché la cordina FS17 (ex N07V-K) non può essere posata nelle tubazioni a vista all’esterno dell’edificio
A chi è rivolto:

Agli installatori elettrici

Pre-requisiti:

Essere operatore del settore elettrico

Obiettivo:

Installare il cavo giusto in ogni tipologia installativa senza fare un lavoro non a regola d'arte anche se il venditore ha giurato che quel cavo sarebbe andato bene nel tuo caso

A chi non è consigliato questo corso:

A chi fa già parte del Circolo Elettricisti illuminati in quanto i membri ce l'hanno già a disposizione gratuitamente

Chi sono

Alessio

Sono un "ragazzo" di oltre 40 anni e da 20 sono impiegato nel settore elettrico, prima come apprendista elettricista, poi come quadrista ed infine come manutentore elettrico.
Ad un certo punto ho affiancato a queste attività anche quella del progettista ed attualmente ricopro solo quest’ultimo ruolo. Nel 2003 ho iniziato la libera professione per poi fondare nel 2008 lo studio associato Progetto Elettrico, che dal 2017 è diventato S.r.l.

"Il mio obiettivo è quello di portare a conoscenza l’elettricista delle norme affinché possa diventare un Professionista"
Alessio Piamonti

PIÙ INFORMAZIONI SU ALESSIO
Corso registrato
CAVI ELETTRICI
DURATA: 111 minuti e 32 secondi
DOVE: Corso on-line
€ 84,43
PER QUALSIASI INFORMAZIONE CONTATTACI
* Campi obbligatori